Okay, panic

Bene. Abbiamo venduto casa.

Bene. Ora dobbiamo comprare l’altra.

Bene. Poi c’è il trasloco.

Bene. Nel frattempo devo consegnare due libri.

Dovrei essere in pieno panico.

Infatti.

Annunci

ritorni

La casa silenziosa, la luce grigia e un po’ molle. Solo un gatto in giro, perché gli altri tre si sono offesi. I cavi dei computer che pendono inerti, l’orto deserto e muto. La scrivania polverosa e la voglia di fuggire.
E tutto questo per una settimana al mare. Pensa se andavo un mese alle Maldive.